Come ho creato il mio personal logo

Aggiornamento: 28 mag 2020

Come si crea un logo efficace? Quali sono i passi per progettare un logo che funzioni?

Il logo è probabilmente l’elemento grafico centrale di tutto il graphic design. È “l’oggetto” attorno a cui ruota tutto: a partire dal branding aziendale fino alla grafica pubblicitaria di volantini e manifesti. Esso contribuisce in maniera fondamentale a costruire l’identità di un marchio, ne esterna la sua anima e permette di differenziare l’azienda dai suoi competitor.

Pere realizzare un logo vincente, è necessario in primis, rispettare 4 semplicissime regole di partenza. Il logo deve essere:


1.Semplice

2. Versatile

4.Visibile se ridotto all’estremo


Dopo questi piccoli step, allora possiamo ritenerci a buon punto col lavoro.

Fondamentale sarà la scelta della palette colore in armonia con il segmento di mercato in cui ci troviamo. Per questo serve una conoscenza base della Psicologia del colore (vedremo più avanti).

Altro step da non sottovalutare è sicuramente la scelta del font, quello fa il 50% del risultato, da serif a non serif ecc...

In questo articolo vi mostro cosa ho creato in questi mesi di quarantena, la mia intenzione era quella di non allontanarmi troppo dal mio vecchio logo "Logoritmo Design" e costruire un monogramma che racchiudesse le mie iniziali, conservando i vecchi colori e in qualche modo la vecchia forma.


Cosa ne pensate? Lasciate un commento riguardo le vostre considerazioni in merito.



#organizzazione #logo #logoidentity #logodesign

14 visualizzazioni0 commenti
!
Widget Didn’t Load
Check your internet and refresh this page.
If that doesn’t work, contact us.